Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. Anfibi
  4. Amphibious Volvo 240 Station Wagon

Amphibious Volvo 240 Station Wagon

| 09 agosto 2015 12:08

Amphibious Volvo 240 Station Wagon

 

La produzione di veicoli anfibi, seppur limitata su vasta scala rispetto a quellaAmphibious Volvo 240 Station Wagon dei modelli tradizionali, può riservare a volte delle sorprese grazie alla passione e al talento degli appassionati di questa particolare tipologia di veicoli.  Sul mercato infatti ai fianco dei modelli storici più noti, ormai fuori produzione (ma in molti casi ancora perfettamente efficienti) come la mitica Amphicar, il robusto Amphi Ranger e l'inossidabile Volkswagen Schwimmwagen, o gli anfibi moderni costruiti in Inghilterra (Dutton Surf), Olanda (Amphicruiser) e Stati Uniti (Panther e Hydra Spyder), fanno spesso capolino sulle acque di tutto il mondo anche bizzarri mezzi artigianali che, oltre a marciare su strada, riescono tranquillamente a navigare in acque interne o addirittura in mare.  Dopo l'esperimento effettuato in Nuova Zelanda nelAmphibious Volvo 240 Station Wagon processo di trasformazione in anfibio di una Subaru Impreza, segnaliamo il tentativo compiuto lo scorso anno negli Stati Uniti da Theon Parseghian (Kings Ferry, New York) su una vecchia Volvo 240 Station Wagon. L'intervento radicale di questa trasformazione ha interessato la carrozzeria del veicolo, con l'eliminazione delle portiere (saldate alla scocca) e dei vetri, e l'asportazione dell'intera sezione del tetto, che ha dato origine ad uno scafo completamente chiuso e a tenuta stagna. L'accesso al veicolo avviene quindi attraverso l'apertura delle portiere (o dal tetto)  e i tre passeggeri trovano posto nell'unico sedile anteriore. Quelli posteriori sono stati completamente eliminati per far posto al motore idrogetto per laAmphibious Volvo 240 Station Wagon propulsione in acqua, il cui bocchettone di scarico fuoriesce al di sotto della targa; sopra quest'ultima, dal vano del tradizionale lunotto posteriore, esce il terminale di scarico cromato. Theon Parseghian ha presentato il suo veicolo anfibio, battezzato Evolvo, il 16 agosto scorso  a Union Springs (New York) compiendo un lungo giro di prova in compagnia di due amici, nel corso del quale ha effettuato con successo la navigazione inaugurale dell'Amphibious Volvo 240 Station Wagon sulle acque del Cayuga Lake situato a circa 200 chilometri dalle cascate del Niagara.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori