Siete qui:

  1. Home
  2. Avventura
  3. Grandi Raid
  4. Giro del Mondo con Great Wall: Inizio 4° tappa

Giro del Mondo con Great Wall: Inizio 4░ tappa

| 08 novembre 2014 11:17

Giro del Mondo con Great Wall: Inizio 4° tappa

 

Prosegue l’impresa del giro del mondo, a bordo del nuovo SUV Great Wall H6Giro del Mondo con Great Wall: Inizio 4° tappa e dello Steed 5, dell’associazione 7milamiglialontano di Brescia. Il nome di questo progetto è Around the World 2015 ed è stato realizzato con il fine di supportare 7 associazioni no profit che hanno il compito di documentare le diverse abitudini alimentari del pianeta. Sette sono le associazioni coinvolte e sette sono le tappe attraverso le quali gli equipaggi si stanno a mano a mano dando il cambio alla guida dei due mezzi Great Wall messi a disposizione dall’importatore Eurasia. Vetture che sono state mantenute rigorosamente di serie con lo scopo di poter mettere in risalto l’affidabilità del marchio Great Wall ora prodotto in Europa. La terza tappa che si è appena conclusa è stata capitanata da un equipaggio di sole donne sotto la bandiera dell’associazione bresciana Casa delle Donne (CAD), che si occupa nel mettere a disposizione la propriaGiro del Mondo con Great Wall: Inizio 4° tappa professionalità a sostegno delle donne che abbiano subito o subiscano violenza oppure che siano in momentanea difficoltà. Ci sono voluti 35 giorni di viaggio per attraversare tutto il Nord America passando per Canada e Stati Uniti percorrendo poi la catena montuosa della Sierra Madre orientale e quella della Sierra Madre occidentale fino ai territori, dominati un tempo dalla civiltà Atzeca, del massiccio del Messico meridionale. Attraversato il Messico, il nuovo SUV Great Wall H6 e il Pick-Up Steed 5 guidati dalle donne del CAD, sono approdati da prima in Guatemala per poi dare il passaggio del testimone all’associazione Casa della Zizzi, che sta ora proseguendo il suo viaggio attraverso il Sud America fino alla Bolivia. Quella che si sta percorrendo ora è la quarta tappa, per poi proseguire nei prossimi mesi attraverso ilGiro del Mondo con Great Wall: Inizio 4° tappa rimanente sud America e poi l’immenso continente africano dove gli equipaggi e i mezzi Great Wall dovranno veramente dare prova del loro valore attraversando territori spesso ostili non solo dal punto di vista del territorio, ma anche e soprattutto da quello geopolitico. Il ritorno in Italia è previsto per maggio 2015; per quella data Great Wall potrà mettere nel suo palmares anche questa imponente avventura all’insegna della conoscenza del nostro pianeta attraverso gli occhi della solidarietà. Per seguire più da vicino questa impresa o sostenere il progetto è possibile fare delle donazioni comprando delle parti del viaggio sul sito www.7milamiglialontano.com.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori