Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Nissan Pathfinder MY 2013: Debutto in USA

Nissan Pathfinder MY 2013: Debutto in USA

| 07 agosto 2012 21:16

Nissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USA

Come  anticipato  nella  settimana  scorsa, in  occasione  della  diffusione  delle  prime  immagini  ufficiali  del  nuovo  Pathfinder  Model  Year  2013, la  Nissan  ha  rilasciato  un'ampia  galleria  fotografica  e  numerose  informazioni  sull'ammiraglia  della  gamma  4x4  pronta  a  sbarcare  sul  mercato  nordamericano  entro  il  prossimo  novembre.

 

Completatamente aggiornato nel design rispetto all'ultima versione, il nuovo NissanNissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USA Pathfinder MY 2013 rivela una linea molto accattivante e gradevole (in linea con i canoni stilistici dei SUV di ultima generazione), ma forse meno personale e caratterizzante se confrontata con il modello precedente apparso al Salone di Parigi nel 2004 che anche in seguito all'ultimo facelift (2010) manteneva un look inconfondibilmente off-road.   E non a caso il nuovo Pathifinder presenta un elemento fondamentale della sua evoluzione, rappresentato dalla scomparsa del classico telaio a longheroni (che condivideva assieme al pick-up Navara) a favore della nuova piattaforma che vede l'adozione della struttura monoscocca, soluzione che ha consentito un notevole risparmio sul peso del veicolo (ca 500 Kg in meno) senza penalizzare le doti di robustezza.   Come testimonia la sua capacità di traino che, con i suoi 2.267 chilogrammi, lo pone ai vertici della categoria. “LaNissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USA presentazione della prossima generazione di Pathfinder è un passo importante dopo l'introduzione della nuovissima berlina Altima”, ha dichiarato Al Castignetti, Vice Presidente e General Manager di Nissan North America, Inc., “e grazie al suo audace design, al risparmio di carburante assicurato in ogni condizione e alla sua versatilità, i nostri concessionari non vedono l'ora di condividere questo nuovo modello con i clienti nei loro showroom".  Il risparmio di carburante del nuovo Pathfinder MY 2013 è migliorato di oltre il 30% rispetto al modello precedente grazie alla riduzione di peso ottenuta sia nella versione a quattro ruote motrici (1,945 Kg) che in quella FWD (1.881 Kg).

 

Telaio  a  longheroni  addio

Nissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USAContinua la lenta estinzione di quello che fino a pochi anni fa era l'elemento distintivo dei cosiddetti fuoristrada “duri e puri” e anche il Pathfinder, come altre vecchie glorie che hanno contribuito a scrivere una pagina fondamentale nella storia del 4x4, cede il passo alle lusinghe del telaio monoscocca che equipaggia la maggior parte delle sport-utility oggi in circolazione.  Le esigenze dei consumatori, rivolte sempre più spesso verso una mobilità all'insegna del massimo comfort, abbinate alle leggi del marketing, ha spostato l'ago della bilancia verso le prerogative dei SUV più raffinati.  Per questo il nuovo Pathfinder MY 2013, oltre a risultare più leggero e parsimonioso nei consumi, risulta più agile e maneggevole nella guida, con una sensibile riduzione complessiva di rumore e vibrazioni; caratteristiche che offrono un mix ottimale di raffinatezza e comfortNissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USA di marcia. "Non è un segreto che l'industria si sia spostata in questa direzione”, sottolinea Al Castignetti, “ma mentre i tradizionali clienti dei tradizionali SUV sono soprattutto alla ricerca di risparmio di carburante, c'è ancora un'ampia fascia di utenza che richiede un veicolo in grado di fare tutte le cose di cui hanno bisogno. Come trasportare comodamente sette persone, assicurare un'elevata capacità di traino, ed offrire un'adeguata motricità nella massima sicurezza in tutte le condizioni assicurate da un veicolo a trazione integrale".

 

Design

Nissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USAIl nuovo Pathfinder MY 2013 presenta una linea senz'altro più aerodinamica rispetto alla precedente versione, senza compromettere l'abitabilità interna e la capacità di carico.  I parafanghi anteriori garantiscono un look muscoloso, ulteriormente esaltato dalla linea di cintura bassa delle fiancate e dalla presenza degli spoiler anteriore e posteriore.  Altri dettagli esterni comprendono una ampia calandra cromata, gruppi ottici di grosse dimensioni, tergicristalli anteriori ad incasso, maniglie delle portiere cromate e grandi luci posteriori sdoppiate in due elementi separati.  Un ampio tetto panoramico, con pannello anteriore più piccolo scorrevole sul vetro posteriore (più esteso e fisso) contribuisce inoltre a creare un ambiente interno aperto e arioso.  Due barre portatutto sul tetto, abbinate a due elementi trasversali, sottolineano inoltre la vocazione itinerante del veicolo. "Con il suo nuovo profilo aerodinamico, lo stile è un importante passo avanti nella evoluzione di un SUV”, ha dichiarato Castignetti, “che deve mantenere le prerogative di trasporto di passeggeri e bagagli senza guardare tutto in modo utilitaristico. “E giusto che un veicolo in grado di affrontare avventure in un modo completamente nuovo, tenga presente anche questo aspetto”.

 

Interni

Nissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USAI nuovi interni del Pathfinder MY 2013 sono rifiniti con materiali di prima qualità e tecnologie avanzate, e nella parte anteriore assicura un ampio spazio per le gambe del conducente e del passeggero.   Il nuovo Pathfinder è inoltre il primo veicolo a sette posti del segmento equipaggiato con la terza fila di sedili reclinabile.  Il nuovo Advanced Drive-Assist Display™, che si trova del quadro strumenti (tra il contagiri e il tachimetro), dispone di un display di 4 pollici a colori ed è personalizzabile in base alle esigenze del conducente integrando tutte le informazioni richieste con la massima facilità.  Un monitor separato touch-screen, montato al centro del cruscotto, fornisce invece tutte le informazioni di gestione e di controllo del sistema di navigazione, nonché quelle riguardanti le impostazioni e gli altri sistemi del veicolo.

 

Tecnologia  e  innovazione

Nissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USAIl nuovo Nissan Pathfinder dispone anche di EZ Seating System Flex ™ con Latch e Glide ™, una novità che prevede nella 2a fila un sedile ribaltabile per l'utilizzo con un seggiolino per bambini, oltre a fornire anche un facile accesso alla terza fila di sedili mantenendo il seggiolino fissato saldamente; la seconda fila dispone inoltre del sistema di ribaltamento 60/40.  Di serie viene fornito anche l'Around View Monitor ™, mentre a richiesta è disponibile una vasta gamma di dotazioni tra cui figurano sedili in pelle, volante riscaldato, sedili anteriori riscaldati e raffreddati, Nissan Intelligent Key ®, sistema di navigazione Nissan, Bluetooth® Hands-free Phone System, sistema audio con 13 altoparlanti Bose ® Premium, radio a ricezione satellitare (con abbonamento venduto separatamente), Dual-Zone Climate Control, RearView Monitor, avviamento del motore a distanza e sistema di intrattenimento tri-zona.

 

Motori  e  produzione

Nissan  Pathfinder  MY  2013:  Debutto  in  USAIl nuovo Pathfinder sarà equipaggiato con nuovi propulsori e attualmente la Nissan ha comunicato solo i motori destinati ad equipaggiare le versioni per il mercato americano, che saranno dotate di un V6 da 3.5 lt (260 CV), abbinato alla nuova generazione della trasmissione Xtronic CVT (Continuously Variable Transmission).  Il Pathfinder MY 2013 è inoltre anche l'unico veicolo della sua classe equipaggiato con 3 diverse modalità di guida selezionabili: 2WD, AUTO e 4WD per la disposizione intuitiva ALL-MODE 4x4-i.  Il nuovo Nissan Pathfinder 2013 sarà offerto nelle in configurazioni 4x4 e 4x2, in quattro livelli di allestimento (S, SV, SL e Platinum).  Il veicolo è assemblato nello stabilimento Nissan di Smyrna (Tennessee), e arriverà negli showroom statunitensi il prossimo autunno a partire, tasse escluse, da 28.270 dollari (22.761 euro).




Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori