Siete qui:

  1. Home
  2. Pole Position
  3. Raduni ed Eventi
  4. Grande successo per il 6° Raduno Suzuki 4x4

Grande successo per il 6░ Raduno Suzuki 4x4

| 07 luglio 2017 12:05

Grande successo per il 6° Raduno Suzuki 4x4

Gli appassionati di Suzuki 4x4 si sono radunati in Umbria sabato 1 luglio - 69 equipaggi hanno affrontato uno spettacolare tracciato off-road capace di soddisfare sia i fuoristradisti più esperti sia i neofiti dell’off-road.

 

Grande successo per il 6° Raduno Suzuki 4x4La sesta edizione del #radunosuzuki 4x4, che si è svolta sabato 1 luglio in Umbria, nelle campagne e sui monti attorno a Spoleto, si è conclusa con un bilancio estremamente positivo. Il successo di pubblico è stato ottimo: i posti disponibili sono andati presto esauriti e i partecipanti hanno espresso grande soddisfazione per l’evento. La giornata ha saputo regalare momenti memorabili non solo agli amanti della guida offroad, ma anche a chi semplicemente ha scelto di passare una giornata diversa dal solito, a stretto contatto con la natura e all’insegna della passione per i motori.

 

 

Un percorso adatto ad ogni partecipante

Grande successo per il 6° Raduno Suzuki 4x4Il #radunosuzuki 4x4 è diventato un appuntamento importante nel panorama automobilistico nazionale. Giunta ormai alla sesta edizione, la manifestazione ha coinvolto appieno l’appassionata community dei fan di Hamamatsu. Per il 2017 è stata Spoleto, la città umbra, a fare da cornice all’evento, che ha visto i partecipanti raggrupparsi dapprima a Ponte Santa Lucia (PG), per poi dirigersi in carovana verso il percorso off-road.

Sono stati accuratamente predisposti due diversi tracciati: l’ammiraglia   S-CROSS, il SUV compatto  IGNIS e la brillante New SWIFT hanno intrapreso il percorso panoramico, con strade sterrate scorrevoli e scenari emozionanti da immortalare nelle soste; i piloti più intraprendenti ed esperti hanno, invece, potuto affrontare il percorso tecnico, conGrande successo per il 6° Raduno Suzuki 4x4 varianti più impegnative, capaci di mettere alla prova i loro mezzi e le loro capacità di guida. Questi tratti hanno fatto emergere le grandi qualità dell’inarrestabile JIMNY, dotato della tecnologia ALLGRIP PRO: con trazione integrale inseribile e riduttore, l’iconico Tout-terrain giapponese è capace di superare anche i terreni più impervi grazie alla sua inarrestabile motricità. VITARA e GRAND VITARA di tutte le generazioni hanno poi fatto da denominatore comune ai due gruppi, mentre gli intramontabili “Suzukini” SJ hanno testimoniato la longevità e l’affidabilità dei modelli di Hamamatsu.

 

69 equipaggi e il “Parco Giochi Off-Road”

Grande successo per il 6° Raduno Suzuki 4x4Dopo una pausa pranzo nella natura, con una degustazione di ottimi prodotti locali, i partecipanti si sono potuti cimentare in uno spettacolare “Parco Giochi Off-Road”: in un’area attrezzata sono stati creati ostacoli su cui i Clienti più audaci hanno potuto provare l’ebbrezza delle grandi pendenze, anche laterali, e confrontarsi con buche, dossi e twist.

In totale sono stati 69 gli equipaggi che hanno percorso il tracciato. Tra loro anche una VITARA equipaggiata con la performante action cam Nikon KeyMission 360. L’innovativa fotocamera “adventure proof” Nikon resiste all’acqua, agli shock e al gelo ed è in grado di fare riprese interattive panoramiche a 360° in qualità 4K, il massimo per documentare le escursioni fuoristrada su ogni terreno e in ogni condizione meteo. 


Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Grande successo per il 6° Raduno Suzuki 4x4Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo. Nel settore automobilistico l’Azienda è attualmente al 9° posto nella classifica mondiale dei Costruttori Automobili, con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car. L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili. Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1954 l’Azienda diviene Suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce la prima automobile a marchio Suzuki.

Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori