Siete qui:

  1. Home
  2. AttualitÓ
  3. Sport
  4. Dakar 2018: Nasser Al-Attiyah vince la 1° tappa

Dakar 2018: Nasser Al-Attiyah vince la 1░ tappa

| 07 gennaio 2018 10:35

Dakar 2018: Nasser Al-Attiyah vince la 1a tappa

Nassar Al-Attiyah su Toyota Pick-Up Gazoo Racing conquista la prima tappa (Lima-Pisco) della Dakar 2018 – Penalizzate le 3008 DKR Maxi del Team Peugeot Total, con Peterhansel ad oltre due minuti di ritardo e  Sebastien Loeb che taglia il traguardo a cinque minuti.

 

La tappa inaugurale della Dakar 2018 consisteva in una spettacolare sezioneDakar 2018: 1a tappa - Lima-Pisco di collegamento lungo la costa del Pacifico seguita da uno sprint finale (31 km) nei dintorni di Pisco. Una sorta di prologo di riscaldamento,  ideale per macchine e piloti per entrare in sintonia con la gara prima di affrontare le reali difficoltà del rally nei prossimi giorni. La trasferta da Lima a Pisco ha consentito ai piloti di avere un'idea delle dune del deserto di Ica vicino a Pisco (dove si produce il famoso brandy peruviano che porta lo stesso nome) prima di una bella discesa che ha dato agli specialisti la possibilità di scatenare i cavalli nel motore. Tra questi, è Nasser Al-Attiyah a lanciarsi con uno sprint inarrestabile verso il traguardo a bordo della sua Toyota Pick-Up Gazoo Racing, mostrando ancora una volta la sua determinazioneDakar 2018: Nasser Al-Attiyah vince la 1a tappa nell’arginare lo strapotere Peugeot conquistando la prima vittoria nella Dakar 2018, lasciando intendere che darà del filo da torcere nei prossimi giorni alle auto del Leone. Le straordinarie prestazioni della Toyota Pick-Up del Gazoo Racing sono state confermate dal secondo posto del compagno si squadra Bernhard ten Brinke, mentre Stéphane Peterhansel è stato costretto a condurre una gara sulla difensiva classificandosi addirittura fuori dalla “top ten” (11° con un ritardo di 2’15”). Bilancio negativo anche per Carlos Sainz (16° a 3’22”), dietro al francese Cyril Despres (15° a 2’36”). mentre peggio di tutti è andata a Sebastien Loeb. La tappa inaugurale è stata invece un vero incubo per Sébastien Loeb. La Peugeot del pilota alsaziano ha avuto grossi problemi ai freni a 3 chilometri dal traguardo che lo hanno fortemente penalizzato nelle fasi finali della gara, accumulando un ritardo di 5’37” che lo relegava in 29a posizione; un tempo notevole che costringerà il nove volte campione del WRC a lavorare duramente per risalire le posizioni in classifica. 


Classifica auto della  prima tappa della Dakar 2018

Dakar 2018: Nasser Al-Attiyah vince la 1a tappa  1) 301 NASSER AL-ATTIYAH-MATTHIEU BAUMEL TOYOTA GAZOO RACING SA 00H 21′ 51”

  2) 309 BERNHARD TEN BRINKE-MICHEL PERIN TOYOTA GAZOO RACING SA 00H 22′ 16” + 00H 00′ 25”

  3) 313 NICOLAS FUCHS-FERNANDO ADRIAN MUSSANO BORGWARD RALLY TEAM 00H 22′ 25” + 00H 00′ 34”

  4) 310 BRYCE MENZIES-PETER MORTENSEN X-RAID TEAM 00H 22′ 29” + 00H 00′ 38”

  5) 302 NANI ROMA-ALEX HARO BRAVO X-RAID TEAM 00H 22′ 44” + 00H 00′ 53”

  6) 304 GINIEL DE VILLIERS-DIRK VON ZITZEWITZ TOYOTA GAZOO RACING SA 00H 22′ 45” + 00H 00′ 54”

  7) 318 LUCIO ALVAREZ-ROBERT HOWIE OVERDRIVE TOYOTA 00H 23′ 03” + 00H 01′ 12”

  8) 305 MIKKO HIRVONEN-ANDREAS SCHULZ X-RAID TEAM 00H 23′ 27” + 00H 01′ 36”

  9) 312 JAKUB PRZYGONSKI-TOM COLSOUL X-RAID TEAM 00H 23′ 36” + 00H 01′ 45”

10) 311 MARTIN PROKOP-JAN TOMANEK MP-SPORTS 00H 23′ 55” + 00H 02′ 04”

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori