Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Toyota FJ Cruiser MY2014: Arrivo al capolinea

Toyota FJ Cruiser MY2014: Arrivo al capolinea

| 06 novembre 2013 01:07

Toyota FJ Cruiser MY2014: Arrivo al capolinea

 

Esce di scena la Toyota FJ che, dopo sette anni di produzione ed oltre  200.000Toyota FJ Cruiser MY2014: Arrivo al capolinea esemplari venduti, viene mandata in pensione.  Il calo delle vendite degli ultimi anni (dalle  56.000 unità del 2006 alle circa 13.000 nel 2012) ha decretato l'addio finale.  Per l'occasione la  Toyota ha allestito una speciale edizione commemorativa presentata al SEMA Show, in programma a Las Vegas dal 5 all'8 novembre.  L'ultima versione della Toyota FJ, denominata "Ultimate Edition", verrà prodotta in sole 2.500 unità che arriveranno negli showroom (il prezzo è ancora top secret) a partire dal febbraio del prossimo anno.  Come il modello originale che ha ispirato il suo design, l'iconica Land Cruiser FJ40 del 1960, anche la nuova Toyota FJ "Ultimate Edition" presenta la classica livrea "Heritage Blue” abbinata alla griglia anteriore verniciata di bianco.  Costruita per l'utilizzo nel fuoristrada più estremo, la "Ultimate Edition" è equipaggiata con specialiToyota FJ Cruiser MY2014: Arrivo al capolinea sospensioni off-road sviluppate dal Toyota Racing Development (TRD), ammortizzatori anteriori da 66 mm e posteriori da 50 mm dotati di serbatoi in grado di assicurare una ottimale dissolvenza di smorzamento.  Completano le dotazioni della nuova FJ Cruiser una nuova piastra anteriore in alluminio, ruote da 16 pollici con pneumatici BF Goodrich A/T, pedane laterali sottoporta, portapacchi sul tetto, cruise control e display multi-informazione con inclinometro, bussola e temperatura esterna. Disponibile esclusivamente nella versione 4x4, la "Ultimate Edition" è inoltre fornita di serie con controllo attivo della trazione (A-TRAC), Crawl Control (disponibile solo nella versione con cambio automatico), Vehicle Skid Control (VSC) e  bloccaggio del differenziale posteriore a controllo elettronico.

 



Commenti

Inviato da Poppy il 11 novembre 2013 00:21

Peccato.....l'ho avuta č stata una grande auto, agile, potente e fashion. Molto polivalente..dal fuoristrada estremo o davanti al bar per l'aperitivo ha sempre fatto la sua figura. Avessero fatto un modello diesel per l'Europa avrebbe spopolato. Il 4.000 cc benzina non era proprio parco ....a me ha sempre dato una media di 6 km/lt.
Speriamo che la Casa nipponica sfoderi un altro asso del genere.....
Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori