Siete qui:

  1. Home
  2. 4x4 e ambiente
  3. Hybrid & Hydrogen
  4. Subaru XV e-Boxer Model Year 2020

Subaru XV e-Boxer Model Year 2020

Stefano Signori | 05 febbraio 2020 16:54

Subaru  XV e-Boxer Model Year 2020

Dopo aver debuttato a fine 2019 sulla Forester, l’evoluta motorizzazione 2.0 e-Boxer equipaggia ora anche la Subaru XV, che per l’occasione è stata sottoposta ad un leggero restyling, in grado di accentuare ancor di più la spiccata versatilità di questo originale modello lanciato nel 2011.

Affiancandosi alle classiche versioni 1.6 benzina da 114 cavalli, la nuovaSubaru  XV e-Boxer Model Year 2020 propulsione mild-ybrid punta ad accaparrarsi una buona fetta delle circa 1.700 unità, che la Casa giapponese prevede di vendere quest’anno nel nostro Paese. Protagonista assoluto della nuova arrivata è sicuramente il motore elettrico trifase, sincrono a magneti permanenti che, abbinato al collaudato 2.0 litri boxer da 150 cavalli, eroga una potenza di 16,7 CV e una coppia di 65 Nm. Il particolare posizionamento del motore elettrico all’interno della scatola del cambio automatico Lineartronic, fa si che esso agisca direttamente sulla catena cinematica che porta il moto alle ruote, così da consentire al sistema di trazione integrale di rimanere costantemente in funzione anche nella marcia puramente elettrica. Le batterie sono del tipo agli ioni di litio e sono ospitate in un apposito contenitore ventilato posto sopra l’assale posteriore in posizione trasversale, allo scopo di non sottrarre spazio al vano di carico e mantenere invariate le doti di handling della vettura. Semplice ed allo stesso tempo molto efficiente, il sistema ibrido adottato dalla Subaru XV viene in pratica gestito dal pilota tramite l’acceleratore, secondo tre tipologie d’utilizzo evidenziate sul display multifunzione posto al centro della plancia.
- EV driving: è in funzione il solo motore elettrico, la vettura viaggia silenziosamente e senza vibrazioni a zero emissioni sfruttando la carica delle batterie; questa situazione si verifica prevalentemente nella marcia in città, con frequenti start&stop e dove le prestazioni (accelerazione e velocità) richieste sono normalmente basse.
- Motor Assist driving: quando il pilota preme di più sull’acceleratore, il sistema avvia il motore termico e ne combina la potenza con quella fornita dal motore elettrico, dando luogo ad un’accelerazione più brillante, fluida ed efficiente in termini di consumi.
- Engine driving: alle velocità più alte è in funzione il solo motore termico che provvede anche alla ricarica delle batterie.
La presenza dell’unità elettrica a supporto del motore termico, fa si che la XV e-Boxer sia più efficiente in termini di consumi di carburante e meno inquinante dal punto di vista delle emissioni.
Il sistema costituito da motore  elettrico e batterie gode di una garanzia di 8 anni o 160.000 km.
Al pari degli altri modelli della gamma XV, anche le versioni e-Boxer sono equipaggiate con il noto cambio automatico CVT a variazione continua Lineartronic,  anch’esso ottimizzato per ridurre i consumi, mantenendo invariata l’accelerazione. Il cambio CVT Lineartronic può funzionare anche in modalità manuale tramite le due palette poste nella parte posteriore del volante che consentono di utilizzare 7 diversi rapporti “virtuali” di trasmissione.  Data la natura del cambio a variazione continua, si tratta di 7 punti fissi di posizionamento del cambio, programmati nella centralina di gestione.
In grado di migliorare le prestazioni soprattutto in fase di accelerazione e ripresa la nuova motorizzazione ibrida e-Boxer riduce di circa l’11% i consumi, che si attestano in media a 7,9 litri/100 km (ciclo WLTP), mentre le emissioni di CO2 fanno registrare in media un valore di 180 gr/km. Con l’aggiunta del motore elettrico,  il peso complessivo dell’auto arriva a 1.553 kg. in ordine di marcia, circa 130 kg. in più rispetto ai modelli 1.6 a benzina. La nuova XV 2.0 e-Boxer raggiunge i 193 km/h di velocità massima e scatta da 0 a 100 km/h in 10,7 secondi.
Pur trattandosi di una mild-hybrid, la crossover ibrida della Casa delle Pleiadi è in grado di muoversi in modalità totalmente elettrica per un massimo di 1,6 chilometri, ad una velocità di 40 km/h.
Sottoposta ad un leggero restyling, la Subaru XV MY20, non cambia molto dal punto di vista estetico rispetto al modello originale. Le modifiche più evidenti riguardano il frontale in cui spicca l’inedito profilo a “L” che contorna i fari fendinebbia e posteriormente, l’ampio spoiler contornato da un profilo nero lucido che esalta l’immagine sportiva di questo modello. Anche gli interni sono stati aggiornati e resi ancora più esclusivi, con l’adozione di rivestimenti e plastiche di migliore qualità.
Per quanto riguarda l’aspetto tecnologico, la nuova XV e-Boxer dispone dell’ultima versione dell’X-MODE opportunamente aggiornato con l’aggiunta di nuove funzioni. Comandato tramite l’apposito tasto posto sul tunnel centrale a lato della leva del cambio, l’X-MODE si attiva quando entrambi i motori sono collegati alla trasmissione, così da garantire tutta la coppia motrice disponibile. Ciò permette alla crossover giapponese di muoversi in totale sicurezza anche sui terreni più insidiosi, come fango, sabbia e neve, potendo contare su una spinta molto consistente fin dai bassi regimi, quelli per intenderci in cui prevale la notevole coppia espressa dal motore elettrico. Il funzionamento ed il settaggio dell’X-MODE sono evidenziati nel display informativo posto tra il contagiri e il tachimetro del quadro strumenti. L’X-MODE interviene sui principali componenti della vettura come: motore, sistema di trazione integrale AWD e impianto frenante, per affrontare al meglio i percorsi in cattive condizioni o con superfici scivolose, spostando le soglie d’intervento in modo consono alle condizioni d’aderenza. Attivando l’X-MODE entra in funzione anche l’HDC (Hill Descent Control) che si incarica di mantenere costante la velocità durante le discese più ripide e scivolose. Nelle situazioni più difficili, il guidatore può quindi concentrarsi maggiormente sul percorso da seguire lasciando all’HDC il controllo dei freni, che mantengono costante la velocità e l’aderenza in discesa. Oltre alla trazione integrale permanente Symmetrical AWD, sulla nuova XV e-Boxer sono presenti i più recenti sistemi di sicurezza attiva, introdotti da Subaru su tutti i modelli attuali, a partire dall’EyeSight di terza generazione, che tramite due telecamere stereo a colori è in grado di individuare qualsiasi ostacolo che si ponga davanti alla vettura. Ad esso sono collegati il Pre-Collision Braking System, il Lane Departure Warning, il Lead Vehicle Start Alert, il Lane keep Assist e l’Adaptive Cruise Control. La nuova Subaru XV e-Boxer è disponibile in tre versioni: STYLE (€ 32.500), STYLE NAVI (€ 34.000) e PREMIUM (€ 36.500).   

 

On&Off-Road

Subaru  XV e-Boxer Model Year 2020Best-seller delle vendite Subaru in Italia, la XV giunta alla terza generazione e prodotta a partire dal 2011 in 1.3 milioni di esemplari,  dei quali 100.600 consegnati a clienti europei, è sicuramente la vettura ideale per lanciare in grande stile con l’inedita motorizzazione e-Boxer, la nuova strategia commerciale della Casa giapponese, che prevede di elettrificare tutti i suoi modelli entro il 2035. Forte di un’esperienza che può contare su ben 20 milioni di motori boxer prodotti e su 19 milioni di auto dotate di trazione integrale AWD, la nuova XV con propulsione mild-hybrid realizzata in una configurazione specifica per il mercato europeo, va quindi nella direzione di offrire una mobilità più efficiente e rispettosa dell’ambiente, lasciando inalterate le spiccate doti di versatilità ed efficacia off-road, da sempre patrimonio di questo modello. L’aver adottato l’unità ibrida da poco installata sulla Forester, con il brillante motore boxer di 2.0 litri da 150 CV abbinato all’elettrico da 16,7 cavalli, ha innalzato parecchio anche l’asticella delle prestazioni, che rispetto a quelle rilevate sulle normali versioni 1.6 a benzina da 114 CV, risultano decisamente in crescita. Ad avvantaggiarsi della motorizzazione e-Boxer è anche il piacere di guida che, grazie alla spinta contemporanea dei due propulsori, gratifica il conducente con una risposta sempre pronta a tutte le andature, come ben evidenziano gli ottimi tempi di accelerazione e ripresa riscontrati. Complice anche il peso piuttosto contenuto, i consumi sono sempre estremamente contenuti, soprattutto se si sfrutta il più possibile l’utilizzo del motore elettrico, che si ricarica in frenata o durante la sosta con l’apporto del motore termico se il livello di carica è bassa. Ovviamente per ottenere i migliori risultati sul fronte del risparmio del carburante, è indispensabile adottare una guida attenta e poco aggressiva. Nel caso invece si dia fondo a tutta la cavalleria a disposizione, il motore termico e quello elettrico lavorano a pieno regime per garantire le migliori prestazioni e rendere la marcia più fluida possibile, innalzando seppur di poco la richiesta di carburante. La maggiore potenza e coppia e disposizione della XV e-Boxer rispetto alla 1.6 benzina da 114 CV, si ripercuote positivamente in tutte le situazioni di guida, come abbiamo potuto verificare nel nostro test su percorsi cittadini, extraurbani e nell’off-road più impegnativo. Oltre all’efficienza della motorizzazione mild-hybrid, abbiamo potuto apprezzare le ottime doti telaistiche derivanti dall’adozione della nuova piattaforma globale di Subaru (GSP), che incrementa del 70% la rigidità torsionale, ma anche l’efficacia dell’X-MODE aggiornato, in grado di migliorare ulteriormente la motricità sui terreni più accidentati. Determinanti sui fondi più impervi sono anche il sofisticato sistema di trazione integrale permanente Symmetrical AWD, la notevole altezza dal suolo (220 mm) e ed i favorevoli sbalzi anteriori e posteriori. La presenza del cambio automatico Lineartronic utilizzabile anche in modalità sequenziale, dell’EyeSight di terza generazione e dei più avanzati sistemi di sicurezza attiva presenti ormai su tutta la recente produzione Subaru, non fanno altro che rendere ancora più piacevole e rilassante la guida della nuova XV e-Boxer che, con le sue avanzate soluzioni tecnologiche, rappresenta un netto passo in avanti verso il futuro della mobilità a quattro ruote motrici.