Siete qui:

  1. Home
  2. Avventura
  3. Grandi Raid
  4. Empty Quarter Desert Crossing 2013

Empty Quarter Desert Crossing 2013

| 04 novembre 2013 23:04

Empty  Quarter  Desert  Crossing  2013

La nuova Range Rover Sport stabilisce il recond della traversata del deserto "Empty Quarter" -  Una vettura Range Rover Sport di serie vince la più impegnativa sfida del deserto e ferma il cronometro sul tempo record di 10 ore, 22 minuti - Moi Torrallardona, un fuoristradista con 10 anni di esperienza nei Rally di Dakar - ha guidato dall’alba al tramonto per oltre 800 chilometri - La sfida dell’Empty Quarter  riconferma la Range Rover Sport come la più veloce, reattiva ed agile Land Rover mai prodotta - Un’altra sfida vinta dalla Range Rover Sport, dopo il record di velocità di Pike’s Peak.

 

Dubai, Emirati Arabi Uniti, 4 novembre 2013 – La Nuova Range Rover ha stabilitoEmpty  Quarter  Desert  Crossing  2013 il nuovo record di velocità per veicoli della traversata dell’Empty Quarter - uno dei territori desertici più aspri e impegnativi del pianeta. L’Empty Quarter – in arabo Rub’ al Khali – è il maggior deserto sabbioso al mondo ed il secondo per estensione dopo il Sahara. Estremamente caldo di giorno, con temperature che superano i 50°, è  un ambiente pericolosamente arido, senza affidabili risorse idriche e con un terreno costantemente mutevole: un vero test per uomo e macchina. Il viaggio, da Wadi Adda Wasir in Arabia Saudita fino al confine degli Emirati Arabi Uniti, è stato completato in 10 ore e 22 minuti, alla media oraria di 81,87 km/h, sulla distanza di 849 km – una rotta imposta dalle condizioni del terreno. Questo tempo è stato realizzato da una Range Rover Sport di serie con un 5.0 litri V8  benzina Supercharged da 510 CV , equipaggiata con pneumaticiEmpty  Quarter  Desert  Crossing  2013 standard. La sola modifica al veicolo ha riguardato il montaggio di una piastra di protezione sottoscocca.  Alla guida della Range Rover Sport  Moi Torrallardona, un 47enne spagnolo specialista in gare off-road, con una vasta esperienza nei Rally di Dakar, ai quali ha partecipato per 10 anni consecutivi, classificandosi anche sesto assoluto.  Torrallardona ha dichiarato: “La sfida del deserto è diversa da tutte le altre: è un ambiente brutale, spietato, talvolta mortale. La guida nel deserto richiede una combinazione di velocità, delicatezza e capacità tecniche. E’ cruciale affrontare le dune con precisione. Per sapere quando è il momento di accelerare a tavoletta o di rallentare, occorrono esperienza e accortezza. Questa speciale condotta di guida richiede un veicolo altrettanto speciale, provvisto delle stesse capacità,Empty  Quarter  Desert  Crossing  2013 deve essere velocissimo ma anche agile, reattivo e ben piantato a terra. E la Range Rover Sport è proprio così:  E’ enormemente capace, e indubbiamente il miglior mezzo per la conquista del deserto”.  Il team di Moi ha affrontato un ambiente sempre impegnativo, con vaste pianure di sabbia, dune soffici e canyon davvero epici. La partenza è avvenuta il 3 novembre alle prime luci del giorno; l’arrivo sul confine 10 ore più tardi, al tramonto. Questa è la seconda sfida portata a termine dalla Range Rover Sport negli ultimi mesi, dopo il record in salita per SUV di serie, realizzato nel giugno scorso a Pike’s Peak.  Queste imprese fanno parte di una serie di sfide di guida nelle quali la Range Rover Sport viene spinta verso  nuovi limiti.

 

Empty Quarter

Empty  Quarter  Desert  Crossing  2013L’Empty Quarter tocca 4 Paesi della Penisola Arabica: Arabia Saudita, Oman, Emirati Arabi Uniti, e Yemen. In questa zona le temperature superano regolarmente i 50 gradi Celsius, e ogni traversata, non importa quanto bene organizzata, deve essere affrontata con estrema cautela.

 

 

 

Nuova Range Sport

Empty  Quarter  Desert  Crossing  2013Progettata a fianco dell’acclamata Range Rover, la Nuova Range Rover Sport vanta la migliore dinamica su asfalto del Marchio Land Rover insieme a  performance all-terrain  da primato  e si presenta ai clienti con un esterno più definito e vigoroso, interni ancora più lussuosi e tutta la versatilità della soluzione con tre file di sedili. L’architettura in alluminio della nuova Range Rover Sport (un primato di categoria) permette un risparmio di peso di oltre 420 kg, grazie anche al design leggero delle sospensioni ed alle innovative tecnologie del telaio. Progettato e realizzato dai Centri di Sviluppo Land Rover in UK, il nuovo modello viene prodotto negli avanzati stabilimenti di Solihull, nel Regno Unito, a ridotto impatto ambientale.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori