Siete qui:

  1. Home
  2. Crossover
  3. Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport

Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport

Stefano Signori | 04 maggio 2016 08:51

Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport

La nuova compatta premium del marchio di lusso di Nissan, da poco commercializzata sul mercato italiano, nasce sulla base del pianale MFA di Mercedes. ha in listino parecchie motorizzazioni Renault e viene prodotta in Inghilterra nello stabilimento di Sunderland.

 

Vero e proprio puzzle tecnologico, frutto della proficua collaborazione traTest Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport il gruppo Renault-Nissan e la Mercedes, la Infiniti Q30, prima vettura della Casa orientale ad essere costruita in Europa, si può davvero definire un’auto globale. Non a caso infatti, la nuova compatta premium del marchio di lusso di Nissan da poco commercializzata sul mercato italiano, nasce sulla base del pianale MFA di Mercedes su cui vengono allestite anche la Classe A, la B, la CLA e la GLA, ha in listino parecchie motorizzazioni Renault e viene prodotta in Inghilterra nello stabilimento di Sunderland. Di matrice anglosassone è anche lo studio estetico, visto che la Q30 è stata disegnata nel centro stile Nissan di Londra. Nonostante gli evidenti influssi di chiara ispirazione occidentale, la crossover giapponese non tradisce comunque i classici canoni stilistici orientali, che si ritrovano ad esempio nella fiancata sovraccarica di nervature o nel tipico montante posteriore, che caratterizza da tempo tutti i modelli Infiniti. A fare la differenza con le più dirette concorrenti, che vanno ricercate nel sempre più vasto segmento delle crossover, sono certamente i cerchi di grande diametro, gli ampi passaruote ed un’altezza decisamente contenuta, quasi da vettura sportiva. Un pò meno originali, ma certamente in linea con la tradizione Infiniti per quanto riguarda la raffinatezza dei rivestimenti e l’accuratezza delle finiture, gli interni della Q30 offrono una buonaTest Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport abitabilità in relazione alle dimensioni del corpo vettura (lunghezza 4,42 m) ed un’ottima flessibilità d’utilizzo, che in caso di necessità permette di ampliare la capacità di carico, non troppo elevata, del bagagliaio, dai 430 litri della conformazione standard ai ben 1.223 litri con i sedili posteriori abbattuti. Considerata la versione di punta tra quelle con motorizzazione a benzina, la Q30 2.0 DCT AWD Sport utilizzata per la nostra prova, interpreta alla perfezione lo spirito innovativo di questo modello, che ispirato alla massima versatilità, unisce l’agilità di un’auto compatta, alle prestazioni di una vettura sportiva e, grazie alla presenza della trazione integrale permanente AWD, all’efficacia sui percorsi off-road di una sport utility. In grado di sviluppare 211 cavalli, il potente quattro cilindri turbocompresso che equipaggia questa versione, permette alla Q30 di raggiungere i 230 km/h di velocità massima e di scattare da 0 a100 km/h in 7,3 secondi. Piuttosto contenuti, se non si esagera con l’acceleratore, i consumi si attestano in media a 6,7 litri/100 km, mentre le emissioni medie di CO2 fanno registrare un valore di 156 gr/km. Di altissimo livello, l’allestimento dall’intonazione decisamente sportiva di questa versione è completato da una ricca dotazione accessoristica, che di serie prevede tra l’altro, i fari adattivi AFS, l’avviso anticollisione FCW, l’avviso dell’allontanamento dalla corsia di marcia LDW, il sistema Start&Stop ed il sistema di parcheggio automatico.

 

TRAZIONE 4X4

Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD SportPer muoversi in tutta sicurezza su qualsiasi terreno, la Infiniti Q30 si affida ad un avanzato sistema di trazione integrale AWD (All Wheel Drive) a gestione elettronica, che trasferisce automaticamente la coppia motrice fino al 50% alle ruote posteriori, nel momento in cui quelle anteriori iniziano a perdere aderenza. Nell’impiego off-road, si rivela molto utile anche il pratico dispositivo di assistenza alla partenza in salita, che migliora notevolmente la motricità quando si riprende la marcia sui fondi a bassa aderenza.

 

VERSIONI & PREZZI

Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD SportLa Infiniti Q30 è proposta in ben 32 versioni, delle quali 5 dotate di trazione integrale AWD. Molto ampia la scelta dei motori tutti con tubocompressore,  prevede tre unità a benzina (1.6 litri da 122 CV o 156 CV e 2.0 litri da 211 CV) e due diesel (1.5 litri da 109 CV e 170 CV). A seconda del modello il cambio è manuale a 6 marce o automatico a 7 rapporti. Questi sono i prezzi su strada:

Q30 1.6t €   24.990

Q30 1.6t Business €    28.090

Q30 1.6t Business Executive €   30.590

Q30 1.6t Premium €   28.820Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport

Q30 1.6t Premium Tech €   33.390

Q30 1.6t City Black Edition €   33.460

Q30 1.6t 156cv DCT Business €   31.890

Q30 1.6t 156cv DCT Business Executive €   34.390

Q30 1.6t 156cv DCT Premium €   32.620

Q30 1.6t 156cv DCT Premium Tech €   37.190

Q30 1.6t 156cv DCT Sport €   36.320

Q30 2.0t DCT AWD Sport €   42.220

Q30 1.5d €   25.490

Q30 1.5d Business €   28.590

Q30 1.5d Business Executive €  31.090

Q30 1.5d Premium €  29.320

Q30 1.5d Premium Tech €  33.890

Q30 1.5d Sport €  33.020

Q30 1.5d City Black Edition €  33.960Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport

Q30 1.5d DCT Business €   30.790

Q30 1.5d DCT Business Executive €   33.290

Q30 1.5d DCT Premium €   31.520

Q30 2.2d DCT €   31.040

Q30 2.2d DCT Business €   34.140

Q30 2.2d DCT Business Executive €   36.640

Q30 2.2d DCT Premium €   34.870

Q30 2.2d DCT Premium Tech €   39.440

Q30 2.2d DCT Sport €  38.570

Q30 2.2d DCT AWD Premium €   36.870

Q30 2.2d DCT AWD Premium Tech €   41.440

Q30 2.2d DCT AWD Sport €   40.570

Q30 2.2d DCT AWD City Black Edition €   41.510

 

EQUIPAGGIAMENTO ACCESSORISTICO

Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD SportDi serie: airbag frontali, laterali ed a tendina, airbag ginocchia guidatore, ABS con EBD, climatizzatore automatico bi-zona,  impianto stereo con CD, MP3 e comandi al volante, prese AUX e USB, fendinebbia, luci diurne a LED, assistenza partenza in salita, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente, computer di bordo, cerchi in lega da 19”,  cruise control, controllo dinamico del veicolo VDC e della trazione TCS,  fari adattivi AFS, controllo pressione pneumatici TMPS, avviso anticollisione FCW, avviso allontanamento corsia di marcia LDW, cambio automatico DCT a 7 marce, sistema Start&Stop, sistema di parcheggio automatico, sospensioni sportive, sedili anteriori riscaldabili.

Optional: sistema audio Bose Premium (800 euro), vetri posteriori oscurati (400 euro), navigatore satellitare (1.570), tetto in vetro (650 euro), vernice metallizzata (900 euro).


ON ROAD

Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD SportMai il termine crossover è stato utilizzato in modo così appropriato nel classificare la Infiniti Q30, una vettura dai mille risvolti, che nella grintosa versione 2.0 DCT AWD Sport esprime al meglio tutte le potenzialità, non solo stradali, di questo indovinato modello. A dispetto della posizione di guida leggermente rialzata, la più prestazionale delle Q30 è infatti una sportiva vera, dal carattere docile, ma allo stesso tempo estremamente dinamico, che soprattutto sui percorsi misti offre un’esperienza di guida davvero coinvolgente. La rabbiosa erogazione del potente quattro cilindri turbo di 2.0 litri da 211 e la rapidità del cambio automatico 7 marce a doppia frizione DCT (Dual Clutch Transmission), rappresentano le armi vincenti di questa versione che, grazie anche sulla trazione integrale permanente AWD, si muove a velocità fulminea tra una curva e l’altra, rimanendo sempre incollata all’asfalto. Così chi siede al volante della più potente traTest Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport le Q30 in listino, si trova tra le mani, un’auto decisamente versatile: agile e scattante nel traffico cittadino, ma all’occorrenza anche superba sport-car con la quale confrontarsi ad armi pari con le più blasonate rivali del segmento. Per adattare al meglio le diverse funzioni della vettura alle esigenze del momento, il conducente può inoltre selezionare anche una tra le specifiche modalità “Manuale, ECO e Sport”, allo scopo di migliorare le prestazioni ed i consumi in base allo stile di guida adottato. Comunque la si sfrutti, la Q30 2.0 DCT AWD Sport assicura in ogni condizione di marcia, un ottimo compromesso fra comfort e prestazioni. Il rollio è abbastanza contenuto per questa tipologia di vetture e lo sterzo è sufficientemente rapido e preciso nel mantenere le traiettorie impostate. Impeccabile, e non poteva essere altrimenti, il potente impianto frenante Brembo con dischi autoventilanti all’anteriore ed al posteriore, assicura spazi d’arresto molto contenuti ed una resistenza, che rimane intatta anche dopo un utilizzo molto intenso.

 

OFF-ROAD

Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD SportPur non garantendo le prestazioni delle classiche sport-utility, progettate per affrontare con la medesima efficacia l’asfalto come i percorsi off-road, la Infiniti Q30 2.0 DCT AWD Sport è ben attrezzata per muoversi in tutta sicurezza su qualsiasi terreno, anche su fondi piuttosto accidentati. Certo l’impostazione spiccatamente stradale di questa versione, pone parecchi limiti quando si devono superare le asperità più pronunciate dei tracciati molto sconnessi, ma limitandosi a percorrere i tratti con dislivelli poco accentuati, come sterrati o superfici innevate e ghiacciate, la soddisfazione è notevole. Evitando particolari situazioni in cui la scarsa altezza da terra e la presenza dei pneumatici ribassati possono giocare brutti scherzi, la Q30 ha modo di esprimere al meglio tutta la sua potenzialità nell’off-roadTest Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport turistico che. grazie all’efficace sistema di trazione integrale permanente AWD, in grado trasferire tramite una frizione a dischi multipli, fino al 50% della potenza alle ruote posteriori, compensa istantaneamente l’eventuale perdita d’aderenza dell’avantreno. Ad incrementare ulteriormente la sicurezza sui tratti di montagna, risulta molto gradito anche il pratico dispositivo di assistenza alla partenza in salita, che elimina il rischio di pericolosi arretramenti una volta ripresa la marcia sui pendii più accentuati.

 

LA TECNICA IN SINTESI

Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD SportTelaio: monoscocca, 5 porte, 5 posti

Motore: anteriore trasversale a benzina, 4 cilindri in linea,

Cilindrata: 1.991 cc

Potenza max: 211CV a 5.500 giri

Coppia max: 350 Nm a 1.200 giri

Distribuzione: bialbero, 16 valvole

Alimentazione: iniezione diretta

Dimensioni: lunghezza 4.425 mm, larghezza 1.805, altezza 1.475, passo 2.700, carreggiate 1.572/1.573Test Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport

Peso a vuoto: 1.545 kg

Capacità serbatoio: 56 litri

Sospensioni anteriori: indipendenti, tipo MacPherson

Sospensioni posteriori: indipendenti, multilink

Pneumatici: 235/45 R19

Freni: a disco autoventilanti,  ABS, EBD

Cambio: automatico a 7 marce

Sterzo: a cremagliera con servocomandoTest Drive: Infiniti Q30 2.0T DCT AWD Sport

Diametro di sterzata: 11,4 m

Velocità massima: 230 km/h

Accelerazione da 0 a 100 km/h: 7,3 sec.

Emissioni medie di CO2: 156 gr/km

Consumi

Percorso urbano: 8,7 litri/100 km

Percorso extraurbano: 5,5 litri/100 km

Percorso misto: 6,7 litri/100 km

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori