Siete qui:

  1. Home
  2. 4x4 e ambiente
  3. Hybrid & Hydrogen
  4. Kia Niro Hybrid: Oltre 23.000 ordini in Europa

Kia Niro Hybrid: Oltre 23.000 ordini in Europa

| 03 dicembre 2016 10:22

Kia Niro Hybrid: Oltre 23.000 ordini in Europa

Dal lancio in estate già superato il traguardo dei 23.000 ordini in Europa - Grande interesse da parte sia dei privati sia delle flotte - Una proposta unica sul mercato per versatilità ed efficienza - Il vantaggio competitivo della garanzia estesa Kia 7anni/150.000 chilometri.

 

L'arrivo sul mercato della nuova Niro segna un altro successo per Kia Motors grazie all'accoglienza che il nuovo modello ibrido ha immediatamente raccolto presso il pubblico di tutta Europa. Dal lancio internazionale di quest’estate gli ordini raccolti a oggi sono oltre 23.000, a conferma dell'immediato favore con cui è stata accolta la innovativa crossover ibrida di Kia. Alla fine di ottobre risultavano già consegnate 5.815 Kia Niro e raccolti oltre 15.000 ordini che saranno esauditi entro la fine di quest'anno. La nuova Kia costituisce una proposta unica sul mercato delle vetture compatte e unisce un'estetica attraente alla versatilità della formula crossover e all'efficienza della motorizzazione ibrida benzina-elettrica.

Il gruppo propulsore ibrido parallelo (i due motori funzionano singolarmente o in modo abbinato) utilizza un motore termico 1600 a iniezione diretta e uno elettrico da 32 kW alimentato da batterie ai polimeri-ioni di litio; la potenza è trasmessa alle ruote anteriori attraverso un cambio automatico-sequenziale a doppia frizione a 6 marce. La soluzione del cambio a 6 rapporti presenta numerosi vantaggi rispetto ai più diffusi sistemi a variazione continua, soprattutto si nota il migliore e più diretto feeling di guida che rende questo modello ibrido particolarmente efficace e divertente in tutte le condizioni di marcia.

Le emissioni di CO2 certificate per Kia Niro, secondo il ciclo combinato NEDC, sono limitate a 88 gr/km con un consumo corrispondente di 3,8 litri/100 km. Degli esemplari consegnati a oggi al cliente finale il 46% è andato a privati e il 54% alle aziende e alle flotte. In paragone la media europea per Kia è del 57% a privati e 43% alle flotte-aziende.

Per questo motivo Niro risulta un modello fondamentale per Kia nella strategia di incremento del settore delle flotte, facendo leva sulle doti di economicità d'uso e compatibilità ambientale di questo modello ibrido che aggiunge un'estetica attraente e l'impostazione crossover di successo. Proprio queste caratteristiche sono quelle che hanno attirato molti nuovi clienti al marchio Kia.

In proposito l’Amministratore Delegato di Kia Motors Italia, Giuseppe Bitti, ha dichiarato: "Niro è il modello su misura per i clienti, privati e non, che sono particolarmente attenti a temi come il rispetto dell'ambiente e i costi di gestione; in più, con uno stile distintivo e senza rinunce in termini di comfort e versatilità, è riuscita a fare breccia anche in un mercato come quello italiano che, storicamente, non incentiva da un punto di vista fiscale le auto a basse emissioni".

Fra le caratteristiche più interessanti di Kia Niro c'è la disponibilità delle tecnologie di assistenza alla guida DRIVE WISE, a partire dalla frenata automatica di emergenza in grado di riconoscere anche i pedoni. Sul versante della connettività Kia è all'avanguardia con l'integrazione dei sistemi Android Auto™ and Apple CarPlay™ e negli equipaggiamenti figurano anche la ricarica wireless per gli smartphone e il sistema hi-fi JBL Premium a 8 altoparlanti.

Un'altra caratteristica molto interessante di Kia Niro è la capacità di traino che sopporta carichi fino a 1300 kg, valore eccezionale per un veicolo di questa categoria. Come tutte le altre Kia, Niro usufruisce della esclusiva garanzia estesa Kia 7anni/150.000 km che la pone in una posizione di vantaggio rispetto all'intera concorrenza. La copertura di 7 anni favorisce infatti la tranquillità di possesso e protegge il valore residuo, aspetti che sono molto importanti sia per i clienti privati sia per le flotte.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori