Siete qui:

  1. Home
  2. Concept
  3. Nissan Resonance Concept (Ginevra 2013)

Nissan Resonance Concept (Ginevra 2013)

| 03 marzo 2013 00:44

   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013)

 

La coraggiosa visione di Nissan per quanto riguarda il design dei futuri crossover   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013) diventa una realtà con il debutto europeo al Salone di Ginevra del rivoluzionario concept Resonance.  Il Nissan Resonance  (presentato in anteprima mondiale nel gennaio scorso a Detroit) è stato creato dal Nissan Design America con l'obiettivo di oltrepassare gli attuali confini progettuali dei crossover, lanciando idee insolite e nuove tecnologie che consentono agli automobilisti di sfruttare appieno il potenziale della propria auto.  Gli interni del Resonance, ispirati al concetto di viaggio nello spazio “in prima classe”, sono in linea con l'avanzato motore elettrico ibrido, che combina prestazioni ultraefficienti e basse emissioni. Con il suo stile veramente futuristico, aerodinamico e con un'efficiente motorizzazione ibrida/elettrica, il concept Nissan Resonance propone inoltre una ventata di novità per ribadire la leadership Nissan nel settore dei crossover. "Quando i designer hanno iniziato a   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013) lavorare a Nissan Resonance”, ha dichiarato Francois Bancon, Nissan Motor Co. Division General Manager, Product Strategy and Planning, “si sono voluti ispirare all'incredibile progresso scientifico che si è compiuto in questi anni in campo tecnologico e nella creazione di materiali innovativi. Anche il modo entusiastico con cui le persone accolgono le innovazioni e salutano con ottimismo il futuro ha ispirato i nostri creativi. L'obiettivo era creare un concept in linea con questo approccio, che avesse uno stile assolutamente innovativo e suggerisse prestazioni coinvolgenti".  Pur essendo un concept di rilevanza mondiale, Resonance è stato creato dal Nissan Design America, San Diego, CA, sotto la direzione di Shiro Nakamura, Senior Vice President and Chief Creative Officer Nissan Motor Co., Ltd.

 

Un design degli esterni energico, premium, di grande risonanza

   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013)Il design di Nissan Resonance porta novità nel segmento dei crossover. Le sue superfici atletiche vedono fondersi fluidità dinamica e pura innovazione stilistica. I designer Nissan hanno lavorato per suggerire una grande leggerezza, ma anche un grande senso di protezione al tempo stesso, traendo ispirazione dalla visione futuristica dei viaggi supersonici. Il design del frontale mostra la cosiddetta V-Motion, che parte dalla griglia, si muove attraverso il cofano e ritorna attraverso i gruppi ottici a forma di boomerang. La carrozzeria è sottolineata dalle superfici forti, da linee provocatrici, che scorrono tutto intorno all'auto per poi salire verso i montanti D dal disegno esclusivo. Tutto contribuisce a dare a questo crossover un aspetto avanzato e di grande   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013) spaziosità. Anche il design del tetto è unico ed è realizzato attraverso l'uso dei sottili montanti A, di un unico largo pannello di vetro e dei flessuosi montanti D, facendo sembrare la struttura sospesa, sostenuta solo dalle ampie vetrature laterali e comunicando la grande spaziosità dell'abitacolo. La tinta carrozzeria è una speciale vernice arancio, che trasmette calore ed energia al design esterno. La griglia ha una tinta acrilica con accenti cromati satinati e cerchi in lega di alluminio da 22 pollici.

 

Dentro, una futuristica VIP Lounge

   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013)Per l'interno, i designer hanno immaginato come dovesse essere in funzione di un viaggio nello spazio in prima classe: un ambiente accogliente, esclusivo, tecnologicamente premium. Il risultato è una "VIP lounge," con morbidi interni in pelle dalle preziose impunture, un livello generale di vera ricercatezza. Tutti i dettagli sono stati curati, come dimostrano le luci sequenziali di benvenuto, che enfatizzano l'ingresso a bordo. All'interno, la curata illuminazione mette in risalto gli inserti in legno naturale della cabina. Un avanzato quadro strumenti sembra fluttuare sull'ampia consolle centrale per consentire al pilota di accedere a tutte le informazioni, alle funzioni di comunicazione e di intrattenimento. La tecnologia della grafica prevede diversi livelli, per un'esperienza olografica e per assicurare che le informazioni siano visualizzabili in ordine di importanza. Il tetto in   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013) vetro offre ai passeggeri una vista panoramica e il senso di spaziosità e ariosità è aumentato dalle sottili strutture che lo sorreggono, facendo sembrare sospesa la grande superficie vetrata. Lo spazio interno crea un'atmosfera elegante, enfatizzata dai pannelli laterali delle porte, che sembrano scolpiti, e dalla forma della console centrale. Aggiunge Bancon: "Gli interni di Resonance riflettono la voglia di modernità del cliente crossover, amante delle novità piuttosto che delle soluzioni tradizionali. L'architettura della cabina è ariosa e strutturata. Come l'esterno, sfida le convenzioni per portare qualcosa di nuovo nel segmento dei crossover".

 

Prestazioni dinamiche sostenibili

   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013)Sebbene Resonance sia solo uno studio di design, il suo efficiente sistema di propulsione ibrida/elettrica incontra la richiesta dei clienti crossover per soluzioni più rispettose dell'ambiente, ma che non compromettano il piacere di guida e le prestazioni. Il sistema a trazione integrale di Resonance si abbina alla tecnologia ibrida di proprietà di Nissan "un motore elettrico, due frizioni", che abbina un motore benzina ad un motore elettrico e un pacco batterie agli ioni di litio. Resonance è anche equipaggiato con il sistema di trasmissione Nissan Xtronic CVT® (Continuously Variable Transmission) di prossima generazione.

 

Un concept dal futuro per i clienti di oggi

   Nissan  Resonance  Concept  (Ginevra  2013)Resonance testimonia la leadership e la continua ricerca di Nissan nel settore dei crossover, dimostrata da modelli di grande successo come Murano, Qashqai e Juke, che hanno spostato le frontiere del design in avanti, in una nuova dimensione. Conclude Bancon: "Resonance vuole essere una provocazione, energica, coinvolgente, polarizzante. Il suo design ultramoderno, ma sofisticato, si combina con un sistema di propulsione rispettoso dell'ambiente e ad una funzionalità intelligente per dare una visione eccitante e chiara sul futuro dei crossover. Questo design non è per chi cerca un SUV squadrato e tradizionale, ma per chi vuole fare scelte personali in fatto di moda e design. Per Nissan, questo concept rappresenta la direzione da seguire in questo segmento del mercato".

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori