Siete qui:

  1. Home
  2. AttualitÓ
  3. 4x2
  4. Nuova concept car Hyundai i-oniq (HED-8)

Nuova concept car Hyundai i-oniq (HED-8)

| 01 marzo 2012 11:14

Nuova concept car Hyundai i-oniq (HED-8)

 

Hyundai Motor Europe distribuisce oggi la prima immagine della nuova concept Hyundai i-oniq, sviluppata nel Centro R&D Europeo di Russelsheim. Già a prima vista si colgono inediti elementi tecnologici e di design che rappresentano il “future thinking” dell’azienda, da tempo nella “Top 5” dei Costruttori mondiali. L’i-oniq è una lussuosa sportiva “hatchback” (2+2 posti, due porte con portellone posteriore) alimentata da un motore puramente elettrico, con un propulsore a benzina che ne estende significativamente l’autonomia. Una “New Possibilities” per la Hyundai che, per la prima volta, adotta una tale soluzione tecnica su una propria vettura.Nuova concept car Hyundai i-oniq (HED-8) Nome in codice HED-8 (l’ottavo concept sviluppato dall’HMETC diretto da Thomas Burkle), i-oniq rappresenta la più recente espressione della tecnologia Hyundai “Made in Europe”, racchiusa in una vettura che esprime un’ulteriore evoluzione dell’esclusivo linguaggio stilistico della “Scultura Fluida”, in pratica la versione “2.0”. Il nuovo posizionamento di marca “New Thinking. New Possibilities” è invece ben rappresentato dall’inedita scelta di una motorizzazione “extended range” (ovvero un propulsore 1.0 litri benzina con funzione di generatore di energia). Gli stilisti hanno privilegiato le proporzioni dinamiche per ottenere un duplice intento, estetico e funzionale. Il design della i-oniq coniuga così caratteristiche linee dolci e raccordate con elementi “muscolari”, patrimonio sia dei modelli d’alta gamma che di quelli sportivi. Ciò si esplicita soprattutto nella qualità degli interni e nelle zone anteriori e posteriori dell’auto. Altri soluzioni stilistiche, come il parabrezza che si estende dal cofano fino a quasi l’intero tetto ed i fari esterni a LED (che si ritrovano anche all’interno dell’abitacolo), sottolineano l’efficienza e l’avanzata tecnologia della i-oniq. Grazie ai 4,4 metri di lunghezza, i-oniq può comodamente ospitare quattro persone. La miglior elettronica Hi-Tech, con interfaccia user-friendly, si pone qui al servizio del guidatore, che può facilmente richiamare il menù dei vari strumenti e indicatori di controllo semplicemente utilizzando la parte inferiore del volante (touch-screen), che proietta le informazioni richieste anche sull’ampio display presente sul cruscotto. I quattro passeggeri (la HED-8 è una sportiva 2+2 posti) beneficiano di una grande abitabilità che richiama l’eleganza e il comfort di una vera lounge. Al posteriore, superfici scolpite e un design che si ispira alla musica e alla natura crea un positivo contrasto con la più sportiva zona dell’abitacolo dedicata al guidatore. Le caratteristiche tecniche della i-oniq sono di prim’ordine, a dimostrazione dell’impegno Hyundai nel contenimento dell’impatto ambientale: HED-8 è infatti equipaggiata con un motore elettrico (109 cavalli) alimentato da batterie a ioni di litio. Tramite un generatore, è inoltre abbinato ad un propulsore 1.0 litri benzina 3 cilindri. Nella sola modalità elettrica, i-oniq dispone di un’autonomia di 120 km, mentre con l’assistenza del motore a benzina può percorrere fino a 700 km, con emissioni contenute in appena 45 g/km di CO2 . “La i-oniq vuole indicare i nuovi orizzonti Hyundai”, ha dichiarato Allan Rushforth, Senior Vice President e COO di Hyundai Motor Europe, sottolineando che si tratta di “una concept elegante e sportiva, caratterizzata dentro e fuori da uno stile audace, che spinge a riflettere sulle future possibilità espresse dal design e dalla tecnologia abbinata al 'prodotto automobile'. Ed anche la motorizzazione della i-oniq potrebbe essere una di quelle che potremmo adottare in futuro”.




Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori