Siete qui:

  1. Home
  2. 4x4 e ambiente
  3. Plein-Air
  4. Citroen SpaceTourer Rip Curl Concept 4x4 (IAA)

Citroen SpaceTourer Rip Curl Concept 4x4 (IAA)

| 02 settembre 2017 18:43

Citroen SpaceTourer Rip Curl Concept 4x4 (IAA 2017)

Citroen presenta al Salone di Francoforte, oltre alla C3 Aircross al suo debutto mondiale, un’altra novità che esprime la stessa vocazione all’avventura e al tempo libero: lo SpaceTourer Rip Curl Concept,  un concept inedito di van 4X4, versatile e conviviale, completamente allestito per vivere l’evasione senza limiti, grazie alla competenza tecnica di Rip Curl.


SPACETOURER RIP CURL CONCEPT

Citroen SpaceTourer Rip Curl Concept 4x4 (IAA 2017)Citroën e Rip Curl continuano la loro collaborazione e presentano un la loro più recente proposta di mobilità simbolo di un’evasione senza limiti. Inedita interpretazione dello SpaceTourer destinata agli sport all’aria aperta, questo van moderno amplia le sue caratteristiche da fuoristrada grazie alla trasformazione 4x4 di Automobiles Dangel. La trasformazione in camper compatto allestita da Pössl permette di utilizzo senza limiti. Due trasformazioni già disponibili su SpaceTourer. L’esterno e gli interni di questo camping-car funzionale e di design sono valorizzati da un trattamento colori e materiali specifico e originale. È robusto, ampio e comodo per la vita quotidiana e ideale per tutti coloro che desiderano vivere a contatto con la natura. Amplifica le qualità di SpaceTourer: modularità, semplicità di utilizzo, confort e tecnologie al servizio della tranquillità e della libertà. SpaceTourer Rip Curl Concept accompagnerà il team Rip Curl nel Rip Curl Tour by Citroën, tra ottobre 2017 e gennaio 2018.

 

SPACETOURER RIP CURL CONCEPT: EVASIONE SENZA LIMITI

Citroen SpaceTourer Rip Curl Concept 4x4 (IAA 2017)Citroën e Rip Curl continuano la loro collaborazione e presentano un modello all’avanguardia, simbolo di evasione e mobilità senza limiti. lo SpaceTourer, un van che trasmette i valori dell’avventura in piena libertà. SpaceTourer propone maneggevolezza, prestazioni su strada e tecnologie utili, e beneficia di tutto il savoir-faire Citroën in termini di design, spazio a bordo e confort. Rip Curl, riferimento mondiale nel mondo del surf dal 1969, mette a disposizione tutta la sua esperienza per creare un oggetto pratico e funzionale per gli appassionati di sport all’aria aperta e della libertà. SpaceTourer si trasforma quindi in un vero e proprio camping-car compatto, robusto e pratico, grazie all’allestimento realizzato da Pössl. Le sue caratteristiche da fuoristrada vengono ulteriormente migliorate dalla trasformazione 4x4 di Automobiles Dangel. Il motore BlueHDi 150 S&S CM6 fornisce potenza e versatilità in qualsiasi momento.

 

CITROËN E RIP CURL: L’INCONTRO DI DESIGN ED EVASIONE

Citroen SpaceTourer Rip Curl Concept 4x4 (IAA 2017)na collaborazione naturale per due marchi che sviluppano prodotti tecnici e di design al servizio del benessere, dell’attività e del tempo libero. Dopo C4 Cactus Rip Curl, la partnership tra Citroën e Rip Curl continua. I due Marchi, guidati dai valori comuni di creatività e innovazione, esprimono così la loro passione pe l’avventura avventura e la voglia di esplorare nuovi territori, quello che Rip Curl chiama “The Search”. La collaborazione si concretizza con questo concept, un camping-car compatto che unisce stile, praticità e funzionalità. Nella progettazione dello SpaceTourer Rip Curl Concept, i team Rip Curl e il centro Stile Colori&Materiali di Citroën hanno voluto creare un veicolo emblematico dello sport all’aria aperta e del surf. La scelta dei materiali e dei colori, gli allestimenti specifici e la cura del dettaglio rafforzano la vocazione sportiva e orientata al mondo del surf e dell’outdoor della concept car.

 

IL TOUR EUROPEO: RIP CURL by CITROËN!

Citroen SpaceTourer Rip Curl Concept 4x4 (IAA 2017)Da ottobre 2017 a gennaio 2018, SpaceTourer Rip Curl Concept farà un tour dell’Europa con il team Rip Curl a bordo. Una ventina di tappe nelle migliori location europee del surf, in Germania, Inghilterra, Francia, Spagna, Portogallo e Italia, nelle quali sarà possibile provare gratuitamente le ultime novità di questo iconico marchio del surf, insieme ai surfisti del Team Professional. L’occasione ideale per scoprire questo concept inedito, dedicato agli appassionati di surf. E per gli amanti degli sport invernali, la parte finale del tour sarà dedicata alla montagna e allo snowboard, in Francia, Svizzera e Austria.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori