Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Nuova Range Rover Sport Model Year 2013

Nuova Range Rover Sport Model Year 2013

| 02 agosto 2013 18:29

Nuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013

Conto alla rovescia per l'attesissima Range Rover Sport, il cui arrivo sul mercato italiano è previsto per settembre, presentata alla stampa specializzata il mese scorso sulle tortuose strade del Galles – Al  momento  del  lancio  sono  previste  due  motorizzazioni  diesel  da  3.0  lt (258  e  292  CV) e  due  a  benzina  (5.0  lt  da  510  CV  e  3.0  lt  da  340  CV).

 

Posizionata tra la Range Rover e l'Evoque, la nuova Range Rover Sport si candidaNuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013 ad occupare una posizione unica all'interno del proprio segmento grazie al suo design esclusivo che, oltre a sottolineare i punti di forza, conferma il suo status di SUV Premium.  Estremamente aerodinamica grazie all'angolazione del parabrezza e alla linea inclinata del tetto, la nuova Range Rover Sport ha un cx di 0.34, che assicura una penetrazione aerodinamica superiore dell'8% rispetto al modello precedente. E nonostante sia stata sviluppata contestualmente alla nuova Range Rover, con la quale condivide alcuni punti in comune, vanta circa un 75% di componenti esclusivi, alcuni dei quali ne influenzano direttamente l'estetica e la guida, dando al nuovo veicolo una sua precisa identità.  “La Nuova Range Rover Sport è il SUV Premium per definizione”, ha dichiarato Gerry McGovern (Design Director e Chief Creative Officer di Land Rover) nelNuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013 corso della presentazione in Galles, “e rappresenta una Range Rover Sport per una nuova era: moderna, sostenibile, assolutamente desiderabile. Accanto alla Range Rover e all'Evoque, la Range Rover Sport è il terzo pilastro della costante evoluzione della Range Rover, e di un marchio britannico caratterizzato da un design eccezionale".  La Nuova Sport è 149 mm più corta e 55 mm più bassa della Nuova Range Rover, sulla quale il progetto si basa e, a parità di versione, pesa 45 kg di meno. La nuova ed emozionante reinterpretazione degli stilemi Range Rover Sport comprende il cofano a conchiglia, il tetto sospeso, e le bocchette di aerazione sui parafanghi. Il veicolo presenta inoltre una nuova versione dell'impattante grafica degli archi passaruota, delle linee orizzontali della scocca e delle modanature sottoporta, elementi chiave del forte DNA del modello.                      

 

Dinamica  e  coinvolgente  su  strada

Nuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013La struttura monoscocca in alluminio allo stato dell'arte (sviluppata parallelamente a quella della Range Rover) è del 39% più leggera di quella in acciaio semi-monoscocca+telaio del precedente modello, a tutto vantaggio dell'agilità e delle prestazioni. La dinamica di guida su strada della Nuova Range Rover Sport è decisamente migliorata; il veicolo è più agile e maneggevole, ma anche più confortevole e raffinato.  Questa nuova struttura rigida e leggera è sostenuta da un nuovo sistema di sospensioni mirato a garantire una più ampia gamma di capacità dinamiche su qualsiasi terreno. Persino sulle tortuose stradine del Galles la sua proverbiale versatilità le ha consentito di muoversi sempre con la massima disinvoltura, grazie anche al nuovo sterzo servoassistito, alle sospensioni pneumatiche interamente riprogettate e alle piùNuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013 recenti tecnologie del telaio e del controllo di stabilità, inclusi i sistemi Dynamic Response e Adaptive Dynamics, anch'essi rivisti. “Bastano pochi minuti al volante della Nuova Range Rover per scoprire l'esperienza di guida più dinamica mai offerta da una Land Rover”, ha affermato Nick Rogers (Vehicle Line Director della Range Rover), “e la Nuova Range Rover Sport è il risultato di un notevole impegno ingegneristico mirato a includere nel progetto numerose tecnologie innovative. Grazie alla scocca in alluminio abbiamo ottenuto inoltre una diminuzione di peso di mezza tonnellata e, quindi, un veicolo più agile e dinamico. Le avanzate caratteristiche tecniche del veicolo, meticolosamente messe a punto dagli specialisti, hanno reso coinvolgente e reattiva la guida della nuova Sport, che resta comunque sicura e composta in ogni condizione come tutte le Land Rover”.                       


Tecnologie  avanzate  e  dinamica

Nuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013Le prestazioni del sistema di sospensioni della Nuova Sport sono ancora migliorate, grazie all’impiego di tecnologie avanzate che ne ottimizzano la dinamica.  Le versioni più potenti sono equipaggiate con una modalità dedicata Dynamic del sistema Terrain Response®2, che privilegia la sportività durante la guida vivace su strada, con ammortizzazione più rigida, miglior controllo della scocca, riduzione del rullio, sterzo più reattivo, comportamento orientato alle prestazioni. La modalità Dynamic attiva l'esclusiva calibrazione di una vasta gamma di sistemi del veicolo e dello chassis, compresi: servosterzo, risposta dell'acceleratore e della trasmissione, controllo dell'ammortizzazione e dell'inclinazione, regolazione dei sistemi di controllo della trazione e della stabilità. Per il massimo della guida sportiva la modalitàNuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013 Dynamic può essere richiesta in combinazione con altri dispositivi tecnologici, che comprendono il sistema di controllo attivo del rullio Dynamic Response, il Dynamic Active Rear Locking Differential e il Torque Vectoring by Braking. Riducendo sostanzialmente il coricamento della scocca in curva, il Dynamic Response accresce la maneggevolezza del veicolo e il comfort dei passeggeri. Questo avanzato sistema bicanale controlla indipendentemente ognuno dei due assali, permettendo una maggiore agilità a velocità ridotta, e un maggiore controllo e stabilità a quella elevata. Il Dynamic Active Rear Locking Differential è un differenziale a controllo elettronico che può variare quasi istantaneamente la percentuale di bloccaggio ottimizzando la trazione, laNuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013 maneggevolezza e la stabilità in curva. Il differenziale posteriore reagisce 70 ms più velocemente di quello del modello precedente. Il Torque Vectoring by Braking impiega il sistema frenante del veicolo per simulare l'effetto di un differenziale, bilanciando costantemente in curva la distribuzione della coppia fra le quattro ruote, migliorando trazione e sterzata e riducendo il rullio. Il sistema si avvale del modulo del Controllo di stabilità (DSC), che monitorizza il veicolo 100 volte il secondo. Quando si accelera in curva, il sistema usa i sensori d’imbardata per rilevare l'inizio del sottosterzo e, per correggere l'assetto del veicolo, incrementa la coppia motrice alle ruote esterne che hanno maggiore trazione, frenando impercettibilmente quelle interne. Vengono così massimizzati trazione e controllo dello sterzo. LeNuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013 versioni più potenti della Sport sono equipaggiate anche con l'Adaptive Dynamics le cui unità, a smorzamento continuamente variabile, forniscono un perfetto equilibrio di controllo e qualità di viaggio, con infinite regolazioni fra i due estremi, soffice o rigido. Il sistema Adaptive Dynamics controlla i movimenti del veicolo 500 volte il secondo e reagisce, di fatto, in modo istantaneo agli input del pilota e del terreno, per offrire il migliore controllo e minimizzare il rullio, a favore di un comportamento del mezzo composto e “piatto”. Altro elemento chiave del carattere agile e coinvolgente del veicolo è il nuovo Electric Power Assisted Steering (EPAS), un servosterzo a rapporto variabile in funzione della velocità. Il sistema è stato meticolosamente tarato per una risposta rapida, reattiva e intuitiva.  Con tre giri di volante da fine corsa a fine corsa, l'EPAS presenta in generale una maggiore velocità di sterzata, ma è più lento intorno alla posizione centrale, per offrire stabilità e controllo alle velocità elevate.                                               

 

Capacità  da  primato  della  categoria  fuoristrada

Nuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013La nuova Range Rover Sport accresce il suo vantaggio rispetto alle concorrenti grazie al Terrain Rasponse®2 di prossima generazione, che porta a nuovi livelli le capacità di questo sistema pluripremiato. Creato da un piccolo team di specialisti Land Rover, il Terrain Response®2 comprende una funzione Auto, che si avvale di sistemi sofisticati e intelligenti per analizzare le condizioni del terreno e selezionare di conseguenza il programma più idoneo. Per assicurare che la guida del veicolo resti sempre ottimale, il nuovo sistema può scegliere automaticamente fra cinque programmi: Guida generica; Erba/ghiaia/neve; Sabbia; Fango/Solchi; Roccia.  Come in tutti i sistemi Terrain Response®, ognuno dei programmi ottimizza guidabilità e trazione effettuando tutte le regolazioni del motore (della trasmissione, del differenzialeNuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013 centrale, e dei sistemi  di controllo della trazione) dettate dalle condizioni del terreno. Anche durante il funzionamento automatico, il Terrain Response® 2 fornisce al guidatore informazioni aggiuntive, ad esempio suggerendo di selezionare la gamma lenta di velocità, o di variare l’altezza da terra in fuoristrada quando il sistema calcola sia necessario. Un'altra innovazione Land Rover introdotta sulla Range Rover Sport è la nuova funzione Wade Sensing™.  Questa, tramite dei sensori negli specchietti, informa il guidatore sulla profondità del guado che si sta attraversando, risultando così particolarmente utile di notte o in condizioni di visibilità ridotta.  Avvisi sonori (e visivi sul display) segnalano al guidatore il livello raggiunto dall'acqua intorno al veicolo. Oltre a queste caratteristiche innovative, la nuova Sport vanta una gamma straordinaria di tecnologieNuova  Range  Rover  Sport  Model  Year  2013 all-terrain mirate al massimo della sicurezza e delle prestazioni; fra queste l’Hill Descent Control (HDC: Controllo della velocità in discesa), il Gradient Release Control (GRC: controllo del rilascio freni su pendenza), l'Hill Start Assist (HSA: Assistenza alla partenza su pendio), il Dynamic Stability Control (DSC: controllo dinamico di stabilità), l'Electronic Traction Control (ETC: controllo elettronico della trazione), e il Roll Stability Control (RSC: controllo di stabilità in rollio).

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori