Siete qui:

  1. Home
  2. PROVE E DINTORNI
  3. Aziende
  4. 70 anni di LR al London Design Museum

70 anni di LR al London Design Museum

| 02 luglio 2018 19:54

70 anni di Land Rover al London Design Museum

Il London Design Museum espone 70anni di innovazione Land Rover nel settore dei materiali


Land Rover e il Design Museum invitano i visitatori a mettersi comodi per celebrare il settantesimo anniversario di Land Rover. Le sedute dell'atrio del museo londinese sono state tappezzate con 18 materiali originali utilizzati, dal 1948 al 2018,  per i rivestimenti dei veicoli Land Rover, dando così vita all'installazione Material Innovation.70 anni di Land Rover al London Design Museum

Fra questi rivestimenti si distinguono il tessuto originale della prima Land Rover (1948), il materiale disegnato insieme a Sir Paul Smith per la sua Edizione Speciale del Defender (2015) ed il tessuto innovativo e sostenibile prodotto, come prestigiosa alternativa alla pelle, da Kvadrat per la Range Rover Velar (2017).

I visitatori sono invitati a scoprire e toccare con mano le diverse qualità di questi rivestimenti originali, una novità rispetto alla tradizionale regola “Vietato toccare” dei Musei.

"La storia di Land Rover è quella di un design di enorme successo”, ha dichiarato Deyan Sudjic, Direttore del Design Museum, “e questa installazione darà l'opportunità ai nostri visitatori di vedere in prima persona il risultato di sette decenni di innovativa progettazione dei materiali tessili nel contesto del design automobilistico. Sarà l'unica area del Museo in cui tutti saranno realmente invitati a toccare i materiali esposti”.

 “I materiali e i tessuti Land Rover sono rigorosamente testati per soddisfare le aspettative della nostra clientela più esigente”, aggiunge Gerry McGovern, Chief Design Officer di Land Rover, “e questa installazione ripercorre la storia dei nostri sedili dalle stoffe alla pelle, arrivando fino ai più recenti tessuti tecnici realizzati da Kvadrat per la nuova Range Rover Velar".

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori