Siete qui:

  1. Home
  2. PROVE E DINTORNI
  3. Aziende
  4. JLR: Prima casa produttrice nel Regno Unito

JLR: Prima casa produttrice nel Regno Unito

| 02 febbraio 2018 01:51

JLR: Prima casa produttrice nel Regno Unito

Jaguar Land Rover si conferma prima casa produttrice di auto e motori nel Regno Unito, con 532.107 veicoli prodotti nel  2017 - 305.907 motori Ingenium, benzina e diesel, hanno lasciato gli impianti di Wolverhampton  - Negli ultimi 5 anni sono stati investiti 5 miliardi di sterline - JLR è il Numero Uno nel Regno Unito per il terzo anno consecutivo - Difficoltà dei mercati chiave hanno fatto registrare un calo di produzione rispetto all'anno precedente.


Jaguar Land Rover è stata nominata "Maggior produttore britannico di auto e motori del Regno Unito" per il 2017. L’Azienda britannica ha prodotto nelle sue tre fabbriche di Birmingham e Liverpool 532.107 veicoli, il 2,3% in meno del record del 2016. Gli impianti di Wolverhampton hanno prodotto 305.907 motori Ingenium.

La notizia arriva con l'annuncio della Society of Motor Manufacturers and Traders (SMMT) relativo alla diminuzione della produzione annuale, verificatosi per la prima volta dopo il record degli ultimi 17 anni raggiunto nel 2016.

Siamo orgogliosi di aver rafforzato la nostra posizione di primo costruttore automobilistico britannico” ha dichiarato Ralf Speth, Chief Executive Officer di Jaguar Land Rover, nonostante il nostro settore debba affrontare sfide che indubbiamente influiscono sulla fiducia dei consumatori, particolarmente nel Regno Unito. Jaguar Land Rover deve diventare il più possibile flessibile ed efficiente, per poter proseguire gli investimenti nei futuri veicoli autonomi, connessi ed elettrici”.  

Dal 2010 oltre 4 miliardi di sterline sono stati investiti in prodotti ed impianti ed hanno consentito di commercializzare ben sei nuovi veicoli e due motori Ingenium.

Nel solo ultimo anno fiscale 400 milioni di sterline sono stati investiti per il lancio della Jaguar XF Sportbrake e della Range Rover Velar. Le fabbriche hanno inoltre acquisito nuove importanti tecnologie di produzione e nuove strutture, a sostegno della politica di continui miglioramenti perseguita dalla Compagnia.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori